Autotorino: «Questo premio  merito della nostra squadra»
Il direttore generale e consigliere delegato Stefano Martinalli

Autotorino: «Questo premio

merito della nostra squadra»

LECCO

C’è anche il Gruppo Autotorino fra le migliori imprese lombarde selezionate e premiate nella seconda edizione regionale del Premio Industria Felix-La Lombardia che compete. L’iniziativa è stata organizzata dall’omonima associazione culturale in collaborazione con Cerved Information Solutions spa e con i patrocini dell’Università Luiss Guido Carli e di Confindustria Lombardia.

La società di Cosio Valtellino è risultata tra le aziende lombarde più performanti e miglior impresa del settore concessionari della Lombardia. A scegliere le aziende da premiare è stato un comitato scientifico presieduto dal professor Cesare Pozzi, docente di economia dell’impresa della Luiss, che ha valutato la sintesi dell’inchiesta condotta dal giornalista Michele Montemurro, ideatore dell’evento, in collaborazione col Centro studi di Cerved.

A essere analizzati sono stati i bilanci dell’anno 2016 di 31.825 società di capitali con sede legale in Lombardia e fatturati/ricavi compresi tra i 2 milioni e i 19 miliardi di euro. Il premio attribuito al Gruppo Autotorino testimonia la solidità e affidabilità dell’azienda fondata nel 1965 a Morbegno e oggi leader nazionale per dimensioni nell’automotive. Un risultato frutto dell’innovativo modello di business e di un’attenta gestione, in grado di garantire una remuneratività adeguata del capitale investito.

Questo riconoscimento è fonte di soddisfazione, come sottolinea il direttore generale e consigliere delegato Stefano Martinalli. «Sono contento del premio che ci è stato assegnato, è il riconoscimento all’impegno di tutte le mille persone che lavorano in Autotorino ed è a loro che va il merito maggiore. Una squadra fantastica, che negli ultimi tre anni ci ha consentito di raddoppiare i nostri volumi e con essi gli utili aziendali. Questo - ha aggiunto Martinalli - testimonia anche che è possibile costruire una dimensione importante nell’impresa della distribuzione dell’auto, tradizionalmente organizzata per piccole aziende famigliari». Marco Nespolo, amministratore delegato di Cerved, si è soffermato sul campione analizzato di circa 32mila bilanci.

«Siamo particolarmente orgogliosi di premiare l’Italia che cresce, le migliori aziende della Lombardia per performance economico finanziarie, parte di un tessuto imprenditoriale regionale estremamente fiorente che da solo fattura quasi 1.000 miliardi di euro e dà lavoro a oltre 3 milioni di persone».


© RIPRODUZIONE RISERVATA