Auto “verdi”, la  sosta in centro è gratis
Alcuni dei nuovi stalli realizzati in centro per i veicoli elettrici o ibridi: sosta gratis per 5 ore

Auto “verdi”, la sosta in centro è gratis

IniziativaDieci posti dedicati alle vetture elettriche e ibride in varie zone della città: ed è solo l’inizio

Il posteggio sarà libero per le prime cinque ore, gli spazi resi riconoscibili dalle linee “ecologiche”

La strada è tracciata in modo sempre più netto: con i dieci parcheggi gratuiti per le auto elettriche, Lecco continua la propria svolta decisa verso la mobilità sostenibile.

La realizzazione è di ieri. In diverse aree della città sono stati creati stalli dedicati esclusivamente alle vetture elettriche e ibride. Per cinque ore consecutive, queste vetture potranno restare negli appositi parcheggi senza sborsare un centesimo. Per dimostrare che la motorizzazione sia quella corretta, oltre al disco orario i proprietari dovranno esporre anche la carta di circolazione. Al termine delle cinque ore di sosta il pagamento avverrà in base alla normale tariffazione oraria.

Social

Sulla sua pagina Facebook, l’assessore all’Ambiente di Palazzo Bovara, Alessio Dossi, ha annunciato l’iniziativa, affermando che «presto avremo anche la pianificazione dell’infrastruttura di colonnine di ricarica e gli incentivi comunali alla mobilità sostenibile. Un altro piccolo passo in avanti (ma simbolicamente importante) verso una città un po’ più verde».

«Si tratta di una misura importante, dal carattere simbolico, per effettuare anche una sensibilizzazione culturale rispetto al tema della mobilità ecosostenibile – ci ha spiegato - Con altre iniziative messe in atto e attualmente in cantiere, è una proposta che il Comune ha deciso di mettere in atto per andare in modo sempre più deciso verso il fondamentale contenimento delle emissioni in atmosfera e il rispetto dell’ambiente. In questo senso, penso anche alla pianificazione dell’infrastruttura delle colonnine di ricarica elettrica, ma anche agli incentivi per la mobilità sostenibile e alla riqualificazione energetica sostenibile».

Altri interventi

In attesa della concretizzazione dei futuri interventi, i pochi (per ora) possessori di auto elettriche o ibride potranno dunque iniziare a beneficiare della sosta gratuita, che in città non è elemento da sottovalutare viste le accese polemiche dei mesi scorsi, che hanno indotto l’ente locale anche a una rimodulazione verso il basso.

Nel complesso, in Provincia di Lecco le vetture che corrispondono a queste caratteristiche sono circa 1.600. Circa la metà ha una motorizzazione compresa tra i 1.401 e i 2000 cc. Con una cilindrata inferiore circola una cinquantina di macchine, mentre oltre 150 sono quelle oltre i 2000 cc.

Riconoscere gli stalli dedicati è semplice. All’interno della normale striscia azzurra, infatti, il perimetro è stato ridipinto con un ecologico colore verde. Anche attraverso questa iniziativa, dunque, l’amministrazione comunale vuole indurre la cittadinanza a fare scelte sempre più sostenibili, abbandonando le motorizzazioni più inquinanti per rivolgersi a quelle a trazione green.


© RIPRODUZIONE RISERVATA