Via Segantini, beffa senza fine  Adesso i lampioni sono ko
Mandello - Via Segantini, pericolosa soprattutto al buio

Via Segantini, beffa senza fine

Adesso i lampioni sono ko

Mandello, dopo qualche notte di luce

le lampade sono andate di nuovo in tilt

Scendono le tenebre su Luzzeno. Dopo qualche notte di luce, l’impianto è andato di nuovo in tilt: prima qualche lampada, poi l’intera via Segantini è rimasta di nuovo al buio.

Ieri i tecnici dell’Enel sono tornati a cercare, per l’ennesima volta, la causa del blackout, controllando le lampade una ad una, ma tutto sembrerebbe in ordine. Peccato però che l’impianto non parta; o magari: a volte scatta, ma dopo un paio d’ore torna il buio.

Due le possibili cause.

La prima, che sembrerebbe la più accreditata, è da ricercare nell’impianto ormai vetusto che non regge più, e va in corto circuito.

L’altra punta l’indice contro un fantomatico vandalo che si divertirebbe a far saltare l’illuminazione, aprendo le scatolette appese ai pali, neppure troppo in alto, e manomettendo il sistema.

Nei giorni scorsi, i tecnici Enel avevano informato il sindaco Riccardo Fasoli della possibile presenza di un sabotatore che avrebbe preso di mira via Segantini. In Comune però mettono questa ipotesi in secondo piano.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA