Scoperta a Mandello  una piantagione di cannabis
Mandello - La marijuana recuperata dai carabinieri

Scoperta a Mandello

una piantagione di cannabis

Ben 163 piante, alcune altre tre metri, a ridosso della Statale 36

A Cesana denunciato un uomo: aveva con sé quantitativi fuorilegge

di hashish e di marijuana

Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri hanno individuato in un’area boschiva a ridosso della Statale 36 nel Comune di Mandello del Lario, una coltivazione di cannabis: sono state contate (e sequestrate) 16 piante con un’altezza compresa fra uno e tre metri. Ignoti, per ora, i “contadini” che curavano la coltivazione.

A Cesana Brianza, invece, è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo di 26 anni, già noto alle forze dell’ordine, residente, sorpreso nei pressi della propria abitazione in possesso di circa 77 grammi di hashish e grammi 1,22 di marijuana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA