Pista ciclabile in Valsassina  Finanziato il primo lotto di lavori
Un tratto della pista ciclopedonale che verrà valorizzata con il tratto dalla Fornace all’altopiano

Pista ciclabile in Valsassina

Finanziato il primo lotto di lavori

La Regione ha stanziato centomila euro, la Fornace sarà collegata all’altopiano. Sì anche al progetto per il secondo tratto

Il primo lotto della pista ciclopedonale che risalirà verso l’altopiano ha ottenuto il finanziamento della Regione e la Comunità montana ha approvato il progetto di fattibilità tecnica del secondo tratto. La giunta regionale ha approvato la delibera che stanzia 100mila euro a fronte dei 150mila euro necessari a realizzare il percorso che ricongiungerà la località Fornace alla pista dell’altopiano, dall’incrocio tra la Sp 64 e via Prato Buscante.

I fondi rientrano nel pacchetto di 6 milioni che la giunta regionale ha approvato per promuovere l’attrattività delle aree montane, in particolare dei piccoli comuni delle valli Prealpine, favorendo la crescita del turismo sostenibile attraverso progetti strategici.

Ci sono poi importanti altri interventi che riguardano i Piani dei Resinelli, Carenno e l’intero altopiano valsassinese.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia di Lecco

© RIPRODUZIONE RISERVATA