Le reliquie di don Gnocchi  al santuario di Lezzeno
San Carlo Gnocchi

Le reliquie di don Gnocchi

al santuario di Lezzeno

Bellano, la traslazione avverrà il prossimo 10 gennaio

Accolta la richiesta fatta dalla rettoria, assieme al gruppo Ana

Bellano

Nell’anno in cui si celebra il decimo anniversario della beatificazione, le reliquie del beato don Carlo Gnocchi arriveranno a Bellano, al Santuario della Madonna delle lacrime di Lezzeno e ci resteranno. La notizia arriva dalla sezione Ana di Lecco che l’ha ricevuta domenica scorsa durante le celebrazioni alpine e religiose della “Giornata del ricordo” da don Paolo Ghirlandi, rettore del Santuario.

La richiesta fatta dalla rettoria, assieme al gruppo Ana di Bellano al Duomo di Milano, è stata accolta; così il 10 gennaio arriveranno le reliquie – probabilmente due falangi - dell’amato cappellano della Divisione Tridentina.

«Ci riempie di gioia e di un pizzico di sano orgoglio, poter custodire e venerare la sacra presenza del nostro don Carlo, sul nostro territorio - afferma il presidente lecchese Marco Magni – Gli Alpini della nostra sezione si stanno già adoperando per accoglierlo con gli onori che si devono a una delle figure più importanti della loro storia e della fede».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA