L’abbraccio ai nuovi sacerdoti  «Quattro fiamme, un solo fuoco»
Mandello - Il suggestivo arrivo dei sacerdoti sulla lucia (Foto by Cristian Locatelli)

L’abbraccio ai nuovi sacerdoti

«Quattro fiamme, un solo fuoco»

Mandello, folla per accogliere il parroco

monsignor Zanotta e il vicario don Mombelli

Un fiume di fedeli ha accolto il nuovo parroco monsignor Giuliano Zanotta e il suo vicario don Andrea Mombelli che guideranno la neonata comunità pastorale di Mandello.

Accanto a loro, il vescovo di Como monsignor Oscar Cantoni che ha consegnato a monsignor Zanotta la chiave della chiesa di San Lorenzo.

Attorno alle 16.30 i sacerdoti sono arrivati in barca davanti a piazza Italia, e da subito si è levata un’ovazione da parte dei presenti che li hanno accolti con canti e applausi.

«Come quattro fiamme che divampano destinate a diventare un unico fuoco. Venite a trovarci, a bussare alle nostre porte, noi vi apriremo e siamo pronti a partire insieme ad incamminarci sulla nuova strada», hanno declamato i rappresentanti della quattro parrocchie di Mandello, pronte a diventare un’unica comunità.

Le parrocchie di San Lorenzo, del Sacro Cuore, di Somana e di Olcio, dunque camminano insieme.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA