Il pulpito ritrova gli angeli  Erano stati rubati nel 2010
Dervio - Il pulpito restaurato: i sei angioletti sono ritornati al loro posto

Il pulpito ritrova gli angeli

Erano stati rubati nel 2010

Dervio, sono stati intagliati e indorati dall’artista Prinoth di Ortisei

I sei originali non sono mai stati ritrovati dopo il colpo di nove anni fa

I sei angioletti che contornavano il pulpito della chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo di Dervio sono tornati al loro posto.

Non sono gli originali, poiché quelli rubati il 31 luglio 2010 non sono più stati ritrovati; ma sono quelli intagliati e dorati, grazie all’opera del maestro Matteo Prinoth, scultore originario di Ortisei che è anche fondatore e direttore di un laboratorio artistico a Chacas, in Perù, legato all’Operazione “Mato Grosso”.

Ma non solo: grazie all’interessamento ed al contributo di un gruppetto di parrocchiani derviesi il pulpito è stato restaurato con una pulizia ed una doratura effettuata dallo stesso artista.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA