Il Grande Fratello si arrende  Nessuna traccia dell’auto pirata
L’incrocio dove è avvenuto l’incidente

Il Grande Fratello si arrende

Nessuna traccia dell’auto pirata

Mandello, la polizia local eha contattato i proprietari

di diversi veicoli sospetti. Ma senza risultato

È ancora caccia al pirata della strada che martedì mattina ha investito una sessantenne all’incrocio tra via Pini, via Parodi e via Eritrea.

La polizia locale guidata dal comandante Mario Modica, ha visionato le riprese delle videocamere poste all’ingresso del paese: a Olcio al confine con Lierna, lungo la strada provinciale da Abbadia verso via Parodi, e in zona Maggiana. Ma le immagini non hanno mostrato nulla di decisivo.

«Abbiamo vagliato le riprese, evidenziato i mezzi che potevano apparire sospetti e abbiano contattato i proprietari, ma non è emerso nulla - fa sapere il comandante Modica - Ci auguriamo che questa persona si faccia avanti spontaneamente».

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA