Gli autovelox fissi sulla Statale 36  Il primo a Mandello, in arrivo altri tre
Il primo autovelox fisso è stato posizionato ieri (Foto Menegazzo)

Gli autovelox fissi sulla Statale 36

Il primo a Mandello, in arrivo altri tre

La colonnina blu è stata installata in direzione Bellano all’altezza del distributore di carburante Eni

Non c’è pace per gli automobilisti. Lungo la strada statale 36 oggi sono stati posizionati i primi autovelox fissi: verranno attivati nel giro di poche settimane.

Le colonnine blu sanzioneranno chi, a bordo di un mezzo dotato di targa, supererà i 90 chilometri orari. È infatti questo il limite di velocità introdotto nei mesi scorsi da Anas (prima era di 100 chilometri all’ora) in considerazione della pericolosità della strada; pericolosità, per dirla tutta, causata non tanto dall’indisciplina degli automobilisti, quanto dalle cattive condizioni del manto stradale. Così Anas, invece che sistemare la strada, ha scelto di ridurre la velocità di transito.

L’articolo completo sul giornale in edicola domani, venerdì 26 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA