Al “Polo” il futuro è adesso  Con l’aula super tecnologica
Da sinistra: Antonio Bartesaghi, Lorenzo Riva e Catia Caterina Baroncini

Al “Polo” il futuro è adesso

Con l’aula super tecnologica

Colico, inaugurato il laboratorio Cad-Cam: 48 mila euro di attrezzature

Un gioiello nato da un patto fra istituto, Fondazione Badoni e Confindustria

Nuovo laboratorio tecnologico Cad-Cam all’istituto “Marco Polo” di Colico grazie a Fondazione per la salvaguardia della cultura industriale “Antonio Badoni” di Lecco e ad alcune aziende associate a Confindustria Lecco e Sondrio.

Gli studenti hanno a disposizione trenta workstation multimediali, quindici tavolette grafiche, un pc portatile, una lavagna multimediale con videoproiettore e un impianto acustico.

L’impegno economico è stato di 48mila euro suddiviso tra la Fondazione e le aziende Atv di Colico, Cemb di Mandello, Confalonieri matite di Gordona, Elettrosystem di Barzago, Officine Riva di Colico e Fondazione Creval.

Il nuovo laboratorio inaugurato permetterà agli alunni di realizzare la progettazione di sistemi integrati Cad-Cam, rendendo possibile la gestione ottimale di un macchinario di tipo industriale come quello già a disposizione dell’istituto.

L’articolo completo e gli approfondimenti sul giornale in edicola domani, mercoledì 21 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA