Abbadia, ciclabile bloccata  La rotonda sulla Sp72 nel cassetto
Con lo stop alla ciclabile bloccate anche le opere vialistiche connesse

Abbadia, ciclabile bloccata

La rotonda sulla Sp72 nel cassetto

Il riordino della viabilità in zona rischia lo stop Servono interventi, caos nelle ore di punta all’incrocio La Provincia: «Si potrà fare in ogni caso, è nel protocollo»

Il blocco al cantiere della ciclabile da Abbadia a Lecco travolge anche i lavori di revisione della viabilità lungo la strada provinciale 72.

Con la ciclabile ferma, slitta a data da destinarsi la realizzazione della rotonda all’incrocio tra la Sp72, la strada che porta al parco di Chiesa Rotta, e la via per Novegolo. Rotonda che scriverebbe una volta per tutte la parola fine al caos viabilistico, che puntualmente si crea negli orari di punta.

Il caos è concentrato in particolare alla mattina con le tante auto che scendono da San Rocco, Novegolo, Linzanico e Crebbio per immettersi sulla provinciale. In concomitanza il flusso dei veicoli che salgono per raggiungere la scuola di Castello, con il blocco del primo tratto di via per Novegolo dove si transita a senso unico alternato.

E finisce in un cassetto pure il progetto per la creazione di una terza mini corsia all’altezza del centro residenziale Bolis, lungo la strada provinciale 72, all’ingresso sud del paese. Un’area per così dire di salvagente, per permettere alle biciclette e ai mezzi che entreranno o usciranno dalla ciclabile, di imboccare la loro direzione di marcia in sicurezza.

Due interventi indipendenti l’uno dall’altro, ma entrambi contenuti nelle linee di indirizzo del protocollo d’intesa tra l’Amministrazione provinciale e il Comune, che si inserisce nel contesto dei lavori a margine della realizzazione della ciclabile.

Leggi i particolari su La provincia di Lecco in edicola martedì 14 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA