Un sabato con la forma dell’acqua:  a Villa Erba il “Lake Como Waves”
Dalla mostra di fotografie subacquee di Pietro Formis

Un sabato con la forma dell’acqua:

a Villa Erba il “Lake Como Waves”

Debutto oggi alle 14,30 per un evento dedicato a una risorsa fondamentale - Incontri, dibattiti, approfondimenti. Alla sera la parte dedicata a musica e spettacolo

“L’origine di tutte le cose è l’acqua” e con questa intuizione Talete di Mileto diede origine al pensiero filosofico. E ci aveva azzeccato!

Lo avevano intuito altri prima di lui, lo avrebbero dimostrato scientificamente nei secoli successivi e, oggi, quell’idea diventata consapevolezza va ricordata a tutti sempre e di più, perché non c’è elemento sulla terra che sia più a rischio. E la sensibilizzazione sul tema è uno degli scopi del nuovo progetto culturale “ Lake Como Waves ”, ideato da Olo Creative Farm e prodotto da Villa Erba spa grazie al Comune di Cernobbio, main partner dell’iniziativa, e con il contributo di Intesa Sanpaolo.

Andrea Corti di Olo Creative Farm

Andrea Corti di Olo Creative Farm
(Foto by Andrea Butti)

Oggi, sabato 7 settembre, a partire dalle 14.30 la dimora viscontea ospiterà incontri, dibattiti, approfondimenti in un ricco programma commentato da Andrea Corti di Olo Creative Farm, direttore artistico della manifestazione: «Siamo soddisfatti del programma ideato e che oggi prende forma e si realizza: dal tramonto a tarda notte, nel giardino e nella Villa Antica è possibile scoprire nuovi aspetti legati al nostro ospite d’onore: l’acqua. La parte serale è quella dedicata alla musica e allo spettacolo. Dalle ore 19.30 in poi, fino a tarda notte infatti, si alternano vari spettacoli sul palco allestito davanti alla darsena: musicisti, performer e dj presentano al pubblico progetti che hanno sviluppato in modo specifico sul tema della manifestazione. L’arpa e i sintetizzatori di Mùsica Galàctica, il pianoforte di Stadio H con Cucina sonora, il dj set tematico del Collettivo La Foret offrono agli spettatori un’indagine sonora e una sperimentazione elettronica legata ai suoni acquatici. Infine, c’è il sorprendente spettacolo con bolle di sapone del Bollaio Matto che animerà lo spazio fino a tarda notte. In più, la facciata di Villa Erba si tingerà di blu con effetti di luce: uno spettacolo dentro lo spettacolo».

«Siamo orgogliosi di essere riusciti a realizzare questo nuovo progetto culturale aperto alla città con Olo Creative Farm – afferma il presidente di Villa Erba Filippo Arcioni - Il Lake Como Waves mette al centro l’elemento identitario del nostro territorio, l’acqua e ne valorizza l’importanza declinata nelle sue più svariate forme artistiche e non. Questa manifestazione, come le Lake Como Film Nights, si inserisce perfettamente nel nuovo programma ‘La Cultura per Villa Erba’, il cui obiettivo è duplice: da un lato consentire alla comunità, con un calendario di eventi culturali, di immergersi nella straordinaria bellezza della Villa storica e del parco e, dall’altro, promuovere e sostenere, anche attraverso la cultura, il core business dell’international congress and exhibition center Villa Erba che è l’attività fieristico congressuale».

Filippo Arcioni di Villa Erba Spa

Filippo Arcioni di Villa Erba Spa
(Foto by Andrea Butti)

Tra gli spunti in programma, da consultare sul sito lakecomowaves.it, oggi segnaliamo, alle 15.45 in sala feste “Le fasi della materia - Dialoghi d’acqua”, una conversazione con Silvia Bonfanti, ricercatrice postdottorale al Centro per la complessità e i biosistemi del dipartimento di fisica dell’Università di Milano: “Attraverso fotografie, racconti ed esperimenti live la conversazione dimostrerà come le forme d’acqua non siano solo formule fisiche, ma anche opere di simmetria, arte e bellezza”. L’ingresso è libero con prenotazione tramite bit.ly/LakeComoWaves.
Alessio Brunialti


© RIPRODUZIONE RISERVATA