Giovedì 11 Luglio 2013

Un grande jazzista

in concerto sul battello

Un grandissimo jazzista in viaggio (e in concerto) sul lago, con partenza da una sponda lecchese.

È in programma stasera, con imbarco a Bosisio Parini, il concerto “Jazz in battello”, appuntamento di musica jazz sul lago di Pusiano, a bordo del “Vago Eupili”.

A esibirsi il francese Michel Godard (tuba, serpentone e basso elettrico): insieme a lui: Francesco d’Auria (batteria, hang e percussioni) e Roberto Martinelli (sax e contralto).

Godard è uno dei pochissimi solisti di tuba e probabilmente l’unico solista di serpentone, strumento che, come il basso della famiglia dei cornetti, non aveva mai goduto di un repertorio solistico.

Godard, sviluppando su questo strumento dimenticato, vi esegue un repertorio che spazia dalla musica del XVI secolo al jazz alla musica improvvisata.

Come solista di musica classica, ha suonato e registrato con l’“Orchestre Philarmonique de Radio France”, con l’ “Orchestre National de France”, con l’ensemble “Musique Vivante”, con l’ensemble “La Fenice di Parigi”, con “XVIII-21 Musique des lumières”, con l’ “Ensemble Jacques Moderne”.

Come compositore, ha scritto brani per Radio France, per la Südwestrundfunk e per il Ministero della Cultura francese.

La partenza del battello per la singolare esperienza della musica dal vivo sul lago avverrà dal molo del Vago Eupili, per un primo concerto, con imbarco alle 20, e un secondo concerto, con imbarco alle 22 (prezzo del biglietto: 20 euro).

Per altre informazioni e prenotazioni si può contattare il sito web www.prolocobosisio.it.n F. Rad.

© riproduzione riservata