“Marco Colonna trio”, omaggio a Pasolini

Lecco Giovedì sera jazz al Circolo Libero Pensiero: clarinetto, chitarra e voce

“Marco Colonna trio”, omaggio a Pasolini
Da sinistra, Luca Corrao, Giulia Cianca e Marco Colonna

Il Circolo Libero Pensiero di Rancio, a Lecco, torna in pista con le rassegne “Libero Jazz” - tutti i giovedì - e “Venerdì sono (al) Libero”, curata dall’associazione Risuono.

Domani alle 21.30 il grande jazz italiano animerà la sala del Circolo con l’arrivo del “Marco Colonna trio”, proveniente da Roma. La formazione è composta dal direttore artistico e clarinettista Marco Colonna, insieme al chitarrista Luca Corrado e alla cantante Giulia Cianca.

Nato nel 1978 a Roma, Colonna è considerato uno dei migliori specialisti italiani di sassofono e clarinetti. Dopo un inizio di carriera come polistrumentista, negli ultimi anni ha deciso di concentrarsi sul clarinetto basso “per esplorarne tutte le sfumature possibili ed indagarne le potenzialità ancora inespresse”.

Nel corso della sua carriera ha all’attivo collaborazioni con musicisti di fama nazionale come Piero Pelù e anche con artisti dl calibro di Moni Ovadia e Lella Costa. A livello jazzistico può contare su un’esperienza pluriennale testimoniata, oltre che dai numerosi concerti effettuati, anche dalla pubblicazione di diversi album, uno su tutti quello live dedicato a John Coltrane.

Il concerto del Libero Pensiero non sarà il solito appuntamento di improvvisazione jazzistica, ma uno spettacolo dedicato a Pier Paolo Pasolini. Affascinato da quella voce, violenta e dolcissima, in grado di raccontare le squallide periferie e le storie degli ultimi, Colonna utilizza i testi provenienti da “Le ceneri di Gramsci”, e l’interpretazione di alcuni brani dello stesso scrittore, per creare uno spettacolo di “folklore mediterraneo”, riflettendo sul canto poetico, sulla parola, e sulla figura di un grande outsider, il cui pensiero illumina ancora oggi le idee di chi cerca di comprendere la realtà che ci circonda. Biglietto d’ingresso a 6 euro, ridotto a 3 per gli under 30.

Possibile effettuare una cena conviviale con gli artisti al costo di 17 euro, a partire dalle 20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA