L’eterna battaglia tra i sessi: si ride con Debora Villa

Olginate L’attrice comica al Jolly con “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”

L’eterna battaglia tra i sessi: si ride con Debora Villa
Debora Villa

Non un semplice appuntamento a teatro, ma un doppio importante debutto, quello in cartellone oggi al “Jolly” di Olginate.

La data segna il via della nuova stagione teatrale, dedicata ai più noti nomi della comicità italiana voluta dallo staff di volontari della sala, guidati dal parroco don Matteo Gignoli. Ma sarà anche la prima volta che si esibirà una comica donna.

È infatti Debora Villa, con il suo spettacolo “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere” a inaugurare la rassegna teatrale “Grandi nomi” di questa seconda stagione del “Jolly”.

L’attrice e comica originaria di Pioltello è il volto noto di programmi televisivi conosciuti a tutti, come “Camera Café” in cui interpretava la celebre “Patti”, “Zelig” e “Colorado”, per citarne alcuni. Oltre che artista di teatro e di cinema, è pure conduttrice televisiva e radiofonica, nonchè scrittrice.

Il sold out è vicino, ma ci sono ancora alcuni posti disponibili (si possono acquistare sull sito www.cinemateatrojolly.it al costo di 30 euro) per essere comodamente seduti, per assistere allo show della poliedrica Debora Villa in programma per le 21.

L’attrice e comica porterà in scena, in accordo con Bernard Olivier e Alain Dierckx, “Si può fare productions” e Marco Massini, lo spettacolo tratto dal best seller di John Gray “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”, scritto da Paul Dewandre e distribuito da Terry Chegia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA