La “Queenmania” non si ferma:  al Sociale doppia Mercury-night
Sonny Ensabella

La “Queenmania” non si ferma:

al Sociale doppia Mercury-night

Como: lo spettacolo-tributo vede aggiungersi una data: venerdì 8 e sabato 9 novembre

Era inevitabile, c’era da aspettarselo: sembra di ascoltare la voce di Freddie che intona “Don’t stop me now”. “Queenmania rhapsody”, lo spettacolo in cartellone al Teatro Sociale venerdì 8 novembre, raddoppia: la replica la sera successiva, sabato 9 novembre alle ore 20.30. Queenmania è uno dei tributi più apprezzati al quartetto britannico ed era già stato applaudito nella massima sala cittadina un lustro fa.

Ma ora i tempi sono cambiati, ora i Queen non sono più un’“operazione nostalgia”, ma sono tornati a essere attualissimi grazie a “Bohemian rhapsody”, film campione di incassi e polverizzatore di record. E così ecco che si è scatenata davvero la queenmania, anche tra i giovanissimi. E i Queenmania, intesi come band, hanno trovato in Sonny Ensabella un emulo di tutto rispetto, impegnato a ricostruire l’atmosfera dei concerti di una delle più celebri formazioni di tutti i tempi assieme al chitarrista Tiziano Giampieri, al bassista Fabrizio Palermo e al batterista Simone Fortuna. Dagli inizi improntati a un glam rock che sfociava perfino nel metal, alla maturità di prove maiuscole come “A night at the opera” e “A day at the races”, fino al successo pop internazionale negli anni Ottanta. Un’ascesa che si è interrotta solo con la dipartita di Mercury, nel 1991. E questo, diretto da Daniele Sala e portato a Como da MyNina Spettacoli, non è un concerto, ma un vero e proprio show.

Biglietti a 25 euro più prevendita disponibili alla biglietteria oppure online, www.teatrosocialecomo.it. 
A. Bru.


© RIPRODUZIONE RISERVATA