Il segreto del lago?  È nella sua indolenza
La pagina doppia di apertura del servizio dedicato al lago di Como, da pagina 54 a pagina 70 di “Anekorama”, edizione 2019

Il segreto del lago?

È nella sua indolenza

Un ampio servizio, sulla rivista greca “Anekorama”

elogia il fascino del Lario, con tanti riferimenti turistici

«Lìmni Komo», il lago di Como in lingua greca, fa sognare anche il Mare Egeo. Ai luoghi lariani sono infatti dedicate ben 16 pagine dell’edizione 2019 di “Anekorama”, la rivista patinata dell’azienda di traghetti “Anek”. Uno spot per il nostro territorio, per merito del dettagliato articolo della giornalista Kallia Kastani, che ha raccontato l’immaginario tradizionale, con uno sguardo particolarmente attento all’ospitalità del territorio, con riferimenti a hotel, locali, viabilità. Alla ricerca dell’X factor del lago, l’autrice ipotizza che possa trovarsi nella tranquillità indolente («adràneia») del luogo («tuttavia questa indolenza/inerzia può essere il segreto del fascino di Como»).


© RIPRODUZIONE RISERVATA