Dall’arte alle foto, la bellezza del Lario  Wikimedia premia i borghi d’autore
Una foto del comasco Achille Ballerini giunta settima al concorso nazionale Wiki Loves Monuments 2020

Dall’arte alle foto, la bellezza del Lario

Wikimedia premia i borghi d’autore

Il 9 dicembre premiazione del concorso fotografico promosso con Sentiero dei Sogni. E si presenta il libro che raccoglie il giro del lago in 100 quadri uscito a puntate su “La Provincia”

Si terrà questa sera, alle 21, in streaming, la premiazione del concorso fotografico Wiki Loves Lake Como 2020 che, con le sue 950 foto, ha visto il Lario conquistare il record di primo territorio in Italia per numero di partecipanti sui 15mila complessivi di Wiki Loves Monuments. La finale nazionale, peraltro, si è già svolta nei giorni scorsi e ha visto 4 foto lariane nelle prime venti.

Il progetto

Il concorso quest’anno si inserisce nel più ampio progetto “Wiki Loves Lake Como - Borghi d’autore” sostenuto da Camera di Commercio Como Lecco. Durante la serata sarà anche presentato il libro dal titolo “Como un Quadro. Viaggio tra Lario e Brianza sulle orme dei grandi artisti”, in uscita nella giornata di oggi, in cui il giornalista e poeta Pietro Berra ha raccolto le 13 puntate del “giro del lago in cento opere d’arte” pubblicate sul quotidiano “La Provincia”, insieme a diversi materiali inediti.

«È il momento di invitare i comaschi all’ormai tradizionale appuntamento prenatalizio promosso e condiviso dalla nostra associazione Sentiero dei Sogni con Wikimedia Italia - ha commentato lo stesso Pietro Berra, presidente del sodalizio e coordinatore delle Passeggiate Creative - Si tratta della serata di premiazione del concorso fotografico “Wiki Loves Lake Como” e di presentazione dei progetti 2021 della nostra associazione. Quest’anno la dobbiamo necessariamente spostare online: non potrà sostituire il piacere di incontrarci nella splendida Sala Bianca, messa a disposizione dalla Società Palchettisti del Teatro Sociale, come abbiamo fatto negli anni scorsi, ma magari permetterà di partecipare a qualcuno più lontano. Tra le nuove iniziative di Sentiero dei Sogni, presenteremo in particolare il libro “Como un Quadro” che, nel 2021, ci porterà a seguire anche sul campo le orme di Segantini, Turner, Leonardo e tanti altri grandi artisti».

Il volume

“Como un Quadro”, edito da New Press con il sostegno di Fondazione Alessandro Volta, fa parte della collana inaugurata lo scorso anno con i “I laghi delle stelle. Itinerari cineturistici d’acqua dolce in Lombardia” e contiene interventi di Alberto Longatti e Clemente Tajana. È una guida per scoprire il Lario e i laghi briantei attraverso cento opere d’arte, da Leonardo Da Vinci a oggi. Il “pittore della luce” William Turner, ad esempio, trovò nel lago di Como una grande fonte d’ispirazione, Segantini inaugurò il divisionismo in Italia dipingendo un tramonto a Pusiano e William Fox Talbot, non riuscendo a rendere con il disegno la bellezza di Bellagio, inventò il processo fotografico negativo/positivo. Nel libro si seguono i passi di questi e di molti altri artisti, accompagnati da dettagliate descrizioni di autori contemporanei ad essi e da un’interessante caccia fotografica al punto di vista dei pittori (cui è stata dedicata un premio speciale del concorso Wiki Loves Lake Como), utile per rintracciare gli scorci esatti al fine di confrontare i paesaggi di allora con quelli odierni.

Dettaglio della copertina del  libro di Pietro Berra “Como un Quadro” (New Press Edizioni)

Dettaglio della copertina del libro di Pietro Berra “Como un Quadro” (New Press Edizioni)

Per seguire l’incontro, sarà necessario collegarsi alle ore 21 al seguente link: https://tinyurl.com/WLMLakeComo. Dopo aver cliccato, scegliere “login come ospite”, quindi “unisciti alla sessione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA