Cohen profeta d’amore:  a Cantù  canzoni e sentimenti
Leonard Cohen (1934-2016)

Cohen profeta d’amore:

a Cantù canzoni e sentimenti

“SanValenCohen”:concerto-evento questa sera All’1e35Circa

In questo periodo, di certo, non si festeggia il suo compleanno, né nessuna ricorrenza particolare che lo riguardi. Ma lui, uno dei più celebri, ispirati e amati cantautori e compositori della storia musicale contemporanea, di canzoni dedicate all’amore ne ha scritte così tante che non omaggiarlo di una serata proprio in occasione di San Valentino sarebbe parso davvero un gesto di grande irriconoscenza. Così, questa sera, sul palco de All’UnaeTrentacinqueCirca in via Papa Giovanni XXIII 7 a Cantù, si celebrerà “SanValenCohen”, un concerto – evento che ripercorrerà parte del patrimonio eterno ed inestimabile di parole, note, suggestioni, poesie ed emozioni lasciato da Leonard Cohen, figura mistica e carismatica. Una serata speciale, dunque, nella quale si alterneranno alcuni dei migliori musicisti del territorio e non solo, che offriranno il loro personale tributo al compianto artista canadese e alla sua visione dell’amore. Da Gian Battista Galli, voce della storica band comasca dei Sulutumana al cantante e polistrumentista Marco Belcastro affiancato dalla bravissima Clara Zucchetti, dalla bellissima voce di Elena Fasola, insegnante di canto moderno e jazz alla cantautrice italo - canadese Sara Jane Ceccarelli, vincitrice dell’edizione 2019 del contest “L’Isola che non c’era”, il repertorio di Cohen si dipanerà tra aneddoti, storie e canzoni, con il prezioso contributo del giornalista e critico musicale Alessio Brunialti. Inizio spettacolo ore 22, ingresso a 10 euro con tessera Arci obbligatoria.n 
A. Rov.


© RIPRODUZIONE RISERVATA