Valmadrera: progetto per chi ha perso il lavoro. Ai disoccupati tanta formazione
Il municipio di Valmadrera, dove potranno recarsi le persone interessate

Valmadrera: progetto per chi ha perso il lavoro. Ai disoccupati tanta formazione

Si tratta di una serie di incontri che inizieranno lunedì prossimo, fino a maggio «Verranno fornite informazioni e i partecipanti metteranno in comune le proprie esperienze»

Disoccupati in fila dal sindaco: il Comune risponde con un progetto senza precedenti nel Lecchese. Già prima della pandemia, i segnali di difficoltà dei cittadini avevano spinto l’Amministrazione di Valmaldrera a mettere in campo una innovativa soluzione attraverso il mutuo aiuto; dopo la pausa forzata dovuta all’emergenza sanitaria, la proposta prende ora corpo in collaborazione con tutto il bacino e anche la città di Lecco. «Perdere il lavoro - sottolinea il sindaco di Valmadrera, Antonio Rusconi - significa non solo il venire meno di una fonte di sostentamento economico, ma anche sperimentare isolamento, senso di colpa, perdita d’identità, di ruolo sociale, di autostima».

Che cosa si può fare? Verranno formati gruppi, con l’obiettivo di valorizzare le risorse personali e incentivare i disoccupati a riprendere in mano la propria vita, personale e professionale.

L’articolo completo sull’edizione di martedì 14 settembre de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA