Valmadrera: lavoratori in crisi dal sindaco  «Benefit e riduzioni vanno estesi a tutti»
I lavoratori della Husqvarna con il segretario nazionale della Fiom Cgil Francesca Re David

Valmadrera: lavoratori in crisi dal sindaco

«Benefit e riduzioni vanno estesi a tutti»

Rusconi annuncia la novità: gli aiuti a tutti, non solo ai dipendenti Husqvarna
«La chiusura di aziende con tre-quattro operai non fa notizia, ma il dramma è lo stesso»

Ancora lavoratori in crisi, in fila per parlare col sindaco, alla ripresa degli incontri settimanali “A porte aperte”; occupazione e casi sociali hanno costituito la quasi totalità dei colloqui di giovedì: ne è scaturita la decisione di «estendere a tutte vittime di crisi aziendali – informa Antonio Rusconi – le stesse agevolazioni già preannunciate per i dipendenti dell’Husqvarna. Nell’ultimo incontro “A porta aperte” ho ricevuto un lavoratore di una piccola azienda, toccando con mano nuovamente il grave impatto della perdita del lavoro sul piano umano, oltre che economico. La chiusura di aziende con tre o quattro operai non fanno notizia come le multinazionali ma, per chi ci va di mezzo, il dramma è lo stesso. Da parte del Comune, non si faranno distinzioni: il sostegno che l’amministrazione di Valmadrera può dare, verrà assicurato allo stesso modo a tutti».

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 24 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA