Valmadrera è d’argento  A Oggiono i “morti” sul podio
L’associazione “Noi per Voi” di Valmadrera si è rifatta al film di Jorge Gutierrez, basato sulla tradizione messicana del “Giorno dei morti” (Foto by Menegazzo)

Valmadrera è d’argento

A Oggiono i “morti” sul podio

Carnevalone, l’associazione “Noi per Voi” vince l’argento

Il primo posto è andato al gruppo erbese di Arcellasco

Hanno vinto i “forestieri”: il carro proveniente da Arcellasco d’Erba, ispirato ad Alice e al paese delle meraviglie, s’è aggiudicato il 54° “Carnevalone oggionese” interrompendo il monopolio nel quale s’alternavano da alcuni anni Valmadrera e Oggiono.

L’enorme sagoma del Bianconiglio, con l’immancabile, gigantesco orologio da taschino e il magico gatto a strisce, hanno sovrastato un variegato corteo di maschere, stregando la giuria, oltre che il pubblico.

Così, Arcellasco ha incassato 110 punti, promosso a pieni voti in tutte le materie: musica, scenografia e animazione.

È stato un testa a testa, però, fino all’ultimo voto con Valmadrera che, a quota 109, ha agguantato il secondo gradino del podio: l’associazione “Noi per Voi” – che ogni anno firma i carri più riusciti, classificandosi sempre ai primi posti anche a Lecco – ha proposto stavolta un tema insolito, “Il libro della vita”, rifacendosi al film d’animazione del 2014 diretto da Jorge Gutierrez, basato sulla tradizione messicana del “Giorno dei morti”; l’associazione valmadrerese ha quindi vinto la medaglia d’argento con un carro che esorcizza l’aldilà, simulando un variopinto cimitero.

Sul giornale in edicola domani l’articolo completo e le altre foto, insieme ai altri servizi degli altri Carnevali della Provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA