Valgreghentino, nell’ex Nord Dolciaria  il 7 gennaio apre i battenti la Tamil
I tre soci Milani, in prima fila, e i dipendenti della Tamil nella nuova sede di Valgreghentino

Valgreghentino, nell’ex Nord Dolciaria
il 7 gennaio apre i battenti la Tamil

La storica azienda di Monte Marenzo si trasferisce con i suoi 38 dipendenti
Imponenti lavori di restyling del capannone, installati impianti a impatto zero: all’avanguardia

È stato chiuso per sei anni, dopo il fallimento della storica azienda Nord Dolciaria, avvenuto nel 2013. Un colpo per tutti i dipendenti, ma anche per il paese, che si è trovato con un’altra storica azienda chiusa per sempre. Ma tra poche settimane, lo stabilimento di via Aldo Moro tornerà in funzione, appositamente rimesso a nuovo, rimodernato e ampliato.

Il 7 gennaio infatti, inizierà qui l’attività l’azienda Tamil della famiglia Milani, che lascerà Monte Marenzo dopo quasi 25 anni per portare a Valgreghentino la produzione della storica torneria e micro-tornitura del legno, fondata nel 1924, e del più recente brand Milaniwood, specializzato nella realizzazione di giocattoli in legno.

L’edificio che per anni ha ospitato la produzione di prodotti dolciari è stato oggetto di un completo restyling, con tanto di ampliamento dei locali, per poter accogliere tutto lo spazio necessario per la torneria e microtornitura che produce milioni di componenti ogni anno per aziende nazionali e internazionali che richiedono articoli di eccellenza in tanti e diversi settori: dagli accessori moda e calzature alla bigiotteria, gioielleria, decorazioni e modellismo.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 28 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA