Trecentomila euro per le nuove sponde

GarlateDal consolidamento delle rive al nuovo canneto: via ai lavori già in inverno

Trecentomila euro per le nuove sponde
Le operazioni riguarderanno il tratto di lago tra il Museo della seta e il Circolo Arci

Trecento mila euro per un delicato progetto di ingegneria naturalistica. L’obiettivo è quello di sistemare le sponde danneggiate dall’erosione e ripristinare l’habitat del lago, fondamentale per la nidificazione di uccelli e per la riproduzione dei pesci.

È stato assegnato a un consorzio di imprese bergamasco, l’appalto per le operazioni che dovrà essere realizzato in questi mesi invernali.

«Eravamo un po’ preoccupati per i tempi, visto che la prima gara era andata deserta - confida il sindaco Giuseppe Conti - il fatto è quest’opera deve essere effettuata in tempi brevi, prima della nidificazione di alcune specie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA