Tragedia a Colico, morto Marco Masetti  Ucciso da un colpo di pistola dentro casa
LECCO - Marco Masetti nel 2008 in sella a una Triumph 675

Tragedia a Colico, morto Marco Masetti

Ucciso da un colpo di pistola dentro casa

Coordinatore di Fratelli d’Italia in Valtellina ed ex motociclista, aveva 46 anni

È successo in via Mazzini. Per gli inquirenti è stato un gesto volontario

Se ne è andato all’età di 46 anni Marco Masetti, ristoratore colichese, ex pilota di motociclismo, coordinatore e portavoce di Fratelli d’Italia per la provincia di Sondrio.

Alle 15 di ieri pomeriggio, mentre si trovava nella propria abitazione, al di sopra del ristorante di famiglia “Per Bacco”, si è tolto la vita con un colpo di pistola.

Nonostante i tentativi di prestargli soccorso, per lui non c’è stato nulla da fare.

In via Mazzini sono giunti carabinieri e polizia locale, con i primi che si sono occupati di accertare quanto accaduto nell’abitazione al primo piano, accertando la dinamica dei fatti.

Masetti, classe 1975, si era dedicato alla carriera motociclistica, arrivando anche a correre nel motomondiale all’età di 20 anni.

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola domani, venerdì 17 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA