Torre de’ Busi, con l’auto nel dirupo

Paura per un settantenne

L’incidente a Favirano, alcuni passanti hanno dato l’allarme

L’uomo recuperato dai vigili del fuoco non ha riportato traumi gravi

Torre de’ Busi, con l’auto nel dirupo Paura per un settantenne
Auto finita nella scarpata a Favirano, frazione di Torre de'Busi. Sul. Posto Cc e Vigili del fuoco
(Foto di Barbara Bernasconi)

Si è temuto il peggio, ie pomeriggio, quando alcuni passanti hanno chiesto aiuto per un’auto uscita di strada a Favirano. Vedendola ruzzolare nella scarpata l’apprensione per il conducente è stata alta. Fortunatamente, però, l’uomo alla guida se l’è cavata con traumi non particolarmente gravi, oltre che con danni tutto sommato non irreparabili alla vettura.

Forse un malore

L’episodio si è verificato a metà del pomeriggio di ieri nella frazione di Torre de’ Busi. Erano circa le 16.45 quando un 72 enne a bordo della su Jeep di colore bianco stava percorrendo l’arteria che collega Lorentino a Favirano, diretto verso la Bergamasca, quando – per cause al vaglio degli inquirenti, ma non si esclude un malore – ha perso il controllo del veicolo ed è uscito di strada, scivolando per qualche metro e concludendo la propria corsa in un prato sottostante il livello della strada.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola venerdì 24 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA