Tante fiaccolate  sui sentieri lecchesi
I partecipanti a una delle fiaccolate di ieri

Tante fiaccolate

sui sentieri lecchesi

Anche per il 2016 sono tornate le tradizionali fiaccolate sui nostri monti, organizzate da alpini e associazioni varie. Ieri abbiamo potuto ammirare i diversi serpentoni che hanno illuminato il buio della notte.

A Bonacina, grazie agli alpini del “Pizzo d’Erna”, si è tenuta la messa al baitello e trippata. Al San Martino, con gli alpini del Gruppo “Monte Medale” di Rancio e Laorca, si è svolta la quarantatreesima salita al San Martino. A Malgrate (Pian Sciresa)  “Fiaccolata al Pian Sciresa” alle 20 camminata verso la baita degli Amicidi Pian Sciresa, con ritrovo sul lungolago. A Valmadrera, “Fiaccolata al Monte Barro”, il corteo ha percorso il sentiero del Vento che conduce direttamente alla Baita di Vinargino A Galbiate, la “Fiaccolata al Monte Barro” organizzata da Gruppo Alpini Monte Barro, Gruppo Podisti Libertà di Galbiate, Gruppo Escursionistico Libertà di Galbiate in collaborazione con il Parco del Monte Barro. Dopo la messa alla Chiesetta del Monte Barro, raggiunta

Sul Monte Cornizzolo sedicesima fiaccolata organizzata dalla Società Escursionisti Civatesi, dal Gruppo Alpini di Civate e dal Gruppo Alpini di Canzo. Come ogni anno ci sono state tre possibilità di salire in vetta: Terzo Alpe per gli escursionisti di Canzo; Via del Pozzo – Piazzale dell’Acquedotto per quelli di Civate, parcheggio Via Manzoni per quelli di Suello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA