«Sì a un bus turistico   da Malgrate a Colico»
La Riva Bianca a Lierna

«Sì a un bus turistico

da Malgrate a Colico»

Il vice sindaco Stefanoni sposa il progetto di una linea dedicata che faccia conoscere la sponda lecchese

Silvano Stefanoni, vice sindaco e assessore al turismo sostiene la proposta di un autobus turistico da Malgrate a Colico. Proposta arrivata nei giorni scorsi da Stefano Cassinelli, direttore responsabile di Forte Montecchio.

«L’idea è ottima per lo sviluppo del nostro territorio, e permetterebbe di conoscere il lago in tranquillità - dice Stefanoni -. Un bus turistico su tutta la costa orientale del nostro lago, sul modello dei “citysightseeing”, quelli rossi che girano nelle grandi città e da cui è possibile scendere e salire (hop on/hop off) in ogni momento, è un’idea innovativa e interessante per il nostro territorio».

Il bus turistico dovrebbe iniziare il servizio ad aprile e collegherà Malgrate a Colico, facendo una ventina di soste nei comuni lariani e «la fermata a Lierna sarà collocata in centro paese. Questo bus sarebbe dedicato ai turisti, che con un unico biglietto potranno scendere e salire sul mezzo per l’intera giornata dalle 7.25 fino alle 23.45 nelle due direzioni - prosegue Stefanoni -. Il pullman sarà dotato di audio guida, per illustrare ai passeggeri i vari punti di interesse in diverse lingue». Turisti ma anche lecchesi che spesso non conoscono il loro territorio, e che potrebbero così ammirare le bellezze paesaggistiche del lago.

In particolare Stefanoni specifica «si favorirà con questi mezzi e la già esistente navigazione la mobilità dei turisti a Lierna, offrendogli in tal modo anche la possibilità di percorrere un tratto del sentiero del Viandante o di visitare Riva Bianca e le opere del Castiglioni, qui custodite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA