Scola prete da 50 anni  Gli auguri del Papa
ERBA - VISITA DEL CARDINALE ARCIVESCOVO DI MILANO ANGELO SCOLA ALLA TOMBA DI GIUDSEPPE LAZZATI ED EREMO DI SAN SALVATORE (Foto by Stefano Bartesaghi)

Scola prete da 50 anni

Gli auguri del Papa

Il cardinale, originario di Malgrate, è stato ordinato il 18 luglio del 1970 e ora risiede a Imberido - Il Pontefice gli ha inviato un messaggio e impartito la benedizione apostolica: «Come pegno di grazie celesti»

Al concittadino cardinale Angelo Scola, ieri – nel suo cinquantesimo di sacerdozio – sono giunti gli auguri di Papa Francesco; arcivescovo emerito di Milano - nato a Malgrate il 7 novembre 1941 - risiede a Imberido da quando ha cessato l’episcopato. La sua ordinazione presbiterale è avvenuta il 18 luglio 1970 a Teramo.

Il Pontefice, ieri, gli ha inviato un messaggio di felicitazioni e auguri, in latino: «Ci congratuliamo con affetto per questo lieto evento e per il lungo ministero svolto con zelo in varie situazioni, comunità ecclesiali e impegni, sia nei luoghi di destinazione, sia in altri compiti a lui affidati, ma anche – ha scritto Papa Francesco - per le molte eccellenti cooperazioni svolte a favore di tutta la Chiesa e della Sede Apostolica».

Il Santo Padre ha inoltre impartito sul cardinale la benedizione apostolica «come pegno di grazie celesti».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 19 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA