Pescate, Rifiuti abbandonati,   tre multe da 100 euro
Tre multe per rifiuti abbandonati al parco Addio Monti

Pescate, Rifiuti abbandonati,

tre multe da 100 euro

Il sindaco Dante De Capitani ha individuato nel parco Addio Monti e nel posteggio della casetta i trasgressori

Sacchi abbandonati al parco Addio Monti e cartacce gettate nel parcheggio della casetta dell’acqua. Ma i responsabili non l’hanno fatta franca. Anzi, sono stati individuati e sanzionati. Ben tre pescatesi dovranno mettere mano al portafoglio per pagare me sanzioni da 100 euro.

Il sindaco Dante De Capitani, che è anche comandante della Polizia intercomunale di Pescate e Garlate, ha elevato tre sanzioni in due giorni per violazioni del regolamento di Polizia urbana. Come spiega: «La prima sanzione è stata elevata per l’abbandono di un sacco di rifiuti all’inizio del parco Addio Monti, all’interno del sacco c’erano i riferimenti civici di una persona che è stata prontamente individuata.  La seconda e la terza sanzione sono state invece cominate per l’abbandono di cartacce al parcheggio della casetta dell’acqua, e su un marciapiede. Peccato per i trasgressori che erano buste con scritto l’indirizzo di casa e un cartone abbandonato con anche  qui i riferimenti e indirizzo» . Per questo tutti i responsabili sono stati individuati e puniti.

«Dovranno pagare ciascuno, una sanzione pari a 100 euro più spese di notifica. Mi spiace solo constatare che tutti e tre i trasgressori sono pescatesi anche se da poco residenti da noi. Evidentemente non hanno ancora ben compreso che a Pescate vige la tolleranza zero verso questi comportamenti i che difficilmente vengono sanzionati in altri comuni. Avranno modo di adeguarsi a suon di multe». Conclude il sindaco.»n nB.Ber.


© RIPRODUZIONE RISERVATA