Olginate, cade nel vuoto da sette metri  Era rimasta sul balcone
Volontari del soccorso al lavoro

Olginate, cade nel vuoto da sette metri

Era rimasta sul balcone

Una trentenne ha tentato di calarsi dal terrazzo nel pomeriggio

La porta-finestra si è chiusa di colpo ed è rimasta intrappolata fuori

Era sul balcone nell’appartamento in cui si trovava ospite. Ma quando la porta finestra si è chiusa e non è più riuscita a rientrare perché senza chiavi, ha provato a calarsi. Ma è precipitata nel vuoto.

Paura ieri, martedì per una giovane di 30 anni caduta da un’altezza di 6-7 metri, e che per fortuna ha riportato la frattura di una gamba e varie contusioni.

È accaduto in mattinata in una palazzina di via Aspide. La giovane donna come detto, si trovava sul balcone pare del primo piano, in un appartamento in cui era ospite.

L’articolo completo sull’edizione di mercoledì 3 novembre de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA