Olginate, Albanese torna sul lago
Scene del suo prossimo film in paese

L’attore e regista lecchese avvistato ieri nel parco di Villa Sironi , sul lungofiume e in una villa privata. Con lui anche il sindaco Passoni

Olginate, Albanese torna sul lago Scene del suo prossimo film in paese
Antonio Albanese durante il sopralluogo a Villa Sironi (Foto Barbara Bernasconi)

Ora è ufficiale. Antonio Albanese , l’attore, il comico e regista olginatese ha scelto di tornare a casa, nella sua Olginate per girare il suo ultimo film. Saranno le bellezze di Olginate e altri scenari del circondario, da Garlate ai rioni lecchesi, a fare da sfondo a scene importanti del film da regista, che ha in preparazione.

Ieri infatti, Antonio Albanese è stato visto girare per il paese con il suo staff per l’ultimo sopralluogo alle location scelte per le riprese: da una splendida villa privata, fino al lungofiume e il parco di Villa Sirtori, dove qui, è stato il sindaco Marco Passoni a fare da guida. E proprio nel parco di Villa Sitori, lo abbiamo pizzicato.

Insomma: lunedì i casting tenuti dall’attore in persona, al teatro Cenacolo di Lecco per trovare attori lecchesi a cui affidare un ruolo secondario ma di rilievo. Ieri, il tour con i suoi collaboratori e la sua presenza, anche nei rioni lecchesi. Ormai la cosa non è più segreta, anzi sembra che inizierà a girare il film, i primi di maggio, con scene anche in spazi pubblici. Un film che si dice, sarà drammatico e Olginate e i luoghi in cui ha vissuto e mosso i suoi primi passi della sua carriera artistica, avranno un ruolo importante.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola sabato 19 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA