Nasce “Val San Martino con Bergamo”  Il comitato saluta la provincia di Lecco
I membri del neonato comitato “Val San Martino con Bergamo”

Nasce “Val San Martino con Bergamo”

Il comitato saluta la provincia di Lecco

Per i promotori il rischio altrimenti sarebbe di diventare ancora più periferia. Rappresentanti da Calolzio, Carenno, Erve, Monte e Vercurago ma Torre appoggia in pieno

La Valle San Martino si è messa in marcia, compatta: ieri ha preso forma ufficialmente il comitato che lavorerà per i prossimi mesi per riportare l’intero territorio che fa capo a Calolzio nell’originaria Provincia di Bergamo, abbandonando alla sua sorte quello che resta di quella lecchese.

Sabato mattina a Sala, i fondatori hanno presentato il nuovo soggetto, che abbraccia i Comuni di Calolzio, Carenno, Erve, Monte Marenzo e Vercurago. Resta escluso Torre de’ Busi, ma solo perché lì un comitato è nato e opera in modo concreto ormai da diverse settimane.

Rappresentanti del gruppo, insieme all’intera giunta comunale, erano comunque presenti, a testimoniare la disponibilità a collaborare per raggiungere l’obiettivo comune.

“Val San Martino con Bergamo”: questo il nome scelto per il comitato che nelle prossime settimane raccoglierà firme.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 5 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA