Lunghe code al Gaggio
«Cambiare le sezioni»

Al seggio numero 3 di Malgrate la coda è stata interminabile, fino a circa 60 persone. Colpa della crescita della popolazione negli ultimi anni

Lunghe code al Gaggio «Cambiare le sezioni»

A Malgrate tutti in coda, per votare. E’ successo nel rione Gaggio dove, nel corso della giornata, i tempi di attesa per esercitare il proprio diritto da parte degli elettori si sono protratti enormemente. In particolare al seggio numero 3, dove la coda è stata interminabile, fino a circa 60 persone.

Il Gaggio è andato talmente crescendo per popolazione, negli ultimi anni, da arrivare a totalizzare più di 1.100 elettori, contro i circa 700 degli altri seggi. Oltre a ciò - e all’affluenza elevata alle urne - si sono aggiunte le nuove procedure che hanno rallentato l’espletamento delle operazioni. Immediata è stata la reazione: Francantonio Corti, esponente anche dell’opposizione politica di Malgrate, ha preannunciato: «In settimana prepareremo una richiesta di adeguamento del numero degli iscritti alle varie sezioni. Con le nuove costruzioni, sorte negli ultimi anni, il Gaggio si è popolato oltremodo». P. Zuc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA