L’Olginatese cade nel recupero

Il gioco ha ritmi ancora estivi

Non decolla la stagione dell’Olginatese: Lenta, prevedibile, con poche idee e molto deludente

L’Olginatese cade nel recupero Il gioco ha ritmi ancora estivi
Delusione Olginatese e sullo sfondo la gioia bergamasca

Non decolla la stagione dell’Olginatese. Lenta, prevedibile, con poche idee e molto deludente sotto il profilo del gioco, la squadra di mister Fabio Corti subisce la prima sconfitta (2-1) in campionato a cospetto di una Virtus Bergamo più autoritaria, cinica al punto giusto e trascinata dalle prodezze balistiche di Soumare e Morosini. Il gol dell’Olginatese è di Rebecchi su rigore.

SERVIZI E PAGELLE NELL’EDIZIONE DI LUNEDì 12 SETTEMBRE

DE LA PROVINCIA DI LECCO

© RIPRODUZIONE RISERVATA