Lecco. Nuovo direttivo Api

«Un’ampia presenza»

L’assemblea ha eletto i rappresentanti, Sabadini, presidente uscente: «Abbiamo retto l’urto» - Giovani, confermata Silipigni: «Torniamo ad attivarci»

Lecco. Nuovo direttivo Api «Un’ampia presenza»
Luigi Sabadini (Trafilerie di Valgreghentino) è il presidente uscente per lo scorso triennio di Api Lecco

Api Lecco Sondrio è entrata ufficialmente nel nuovo mandato: in attesa della distribuzione delle cariche interne, con la scelta relativa anche al nuovo presidente, l’assemblea elettiva ha provveduto a definire con il voto la composizione del Consiglio dell’associazione per il triennio 2021/2024. Già completato, invece, il rinnovo delle cariche del Gruppo Giovani Imprenditori, che sarà guidato nei prossimi tre anni da Laura Silipigni .

È all’Hotel Villa Giulia Al Terrazzo di Valmadrera che si è tenuta l’assemblea, al termine delle cui operazioni di voto è emerso un segnale di continuità sostanziale per entrambi i direttivi, pur con il rinnovamento garantito da qualche nuovo innesto.

«L’assemblea elettiva è un momento importante – afferma il presidente uscente di Api Lecco Sondrio, Luigi Sabadini – siamo contenti che tante aziende abbiano voluto partecipare alle nostre elezioni. E’ un segnale di forte sintonia tra la nostra associazione e gli associati. Veniamo da due anni durissimi e difficili, in cui il nostro sistema imprenditoriale ha saputo reggere l’urto e non ha paura ad affrontarne altri».

Questa, dunque, la composizione per il prossimo periodo del consiglio di Api, nel quale Sabadini (Trafilerie di Valgreghentino), entra di diritto in quanto presidente uscente. Membri confermati: Andrea Beri (Ita di Calolziocorte), Daria Borgonovo (Novastilmec di Garbagnate Monastero), Piero Dell’Oca (Tecnofar di Gordona), Marco Frigerio (Metallurgica Frigerio di Villa d’Adda), Danilo Gabbioni (Italgard di Inverigo), Davide Gianola (Impianti elettrici Enrico Gianola di Lecco), Massimo Mortarotti (Dispotech di Gordona), Luigi Pescosolido (Rapitech di Lecco), Luigi Rosa (R4 Automazioni di Cisano Bergamasco), Laura Silipigni (Tag di Dolzago), Enrico Vavassori (Trafilerie Vavassori di Brivio). I nuovi ingressi del consesso dirigente dell’associazione di via Pergola sono invece Paolo Bertoni (Trimat di Viganò) e Valeria Dalmonte (Edilsider di Calolziocorte). Questi, infine, i probiviri: Sandro Bonaiti (Giuseppe e Fratelli Bonaiti di Calolziocorte), Gianluca Lepratti (Inac di Valmadrera) e Piermario Muzzolon (Castelli Pietro di Calolziocorte).

Nelle prossime settimane, comunque entro il mese di dicembre, il nuovo consiglio si riunirà nella prima seduta, il cui compito principale sarà quello relativo alla nomina del nuovo presidente, chiamato a guidare l’associazione fino al 2024.

Venendo invece al Gruppo Giovani Imprenditori di Api Lecco Sondrio, alla presidenza è stata rieletta Laura Silipigni della Tag di Dolzago. Accanto a lei lavoreranno i confermati Luca Brambilla (Grafiche Cola di Lecco), Federica Fagioli (Balassa di Lierna), Alice Dell’Oca (Dell’Oca di Delebio), Tomas Dell’Oca (Tecnofar di Gordona), ma anche i neoingressi Micol Gabbioni (Italgard di Inverigo), Simone Muzzolon (Castelli Pietro di Calolziocorte) e Samuele Stasi (Losa Pierluigi di Lecco).

«Ringrazio chi mi ha dato fiducia per altri tre anni di lavoro insieme – commenta Silipigni – abbiamo voglia di tornare a organizzare attività e stare insieme dopo il periodo di emergenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA