Lecco, Incidente sul lungolago
Grave una donna in moto

Lecco Traffico paralizzato nel pomeriggio per una giovane rimasta schiacciata sotto le ruote

Lecco, Incidente sul lungolago Grave una donna in moto
L’incidente sul lungolago tra un’auto e una moto

È ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Lecco la giovane di 23 anni accompagnata al pronto soccorso del Manzoni con l’ambulanza della Croce San Nicolò in codice rosso - dunque in condizioni gravi - a seguito di un incidente stradale che si è verificato attorno alle 18.30 di oggi sul lungolago di Lecco, a poca distanza dall’imbarcadero.

Ancora molto frammentarie le informazioni a disposizione: secondo quanto è stato possibile apprendere finora, una ricostruzione che però dovrà poi essere confermata dai vigili intervenuti sul posto, nel sinistro sarebbero rimaste coinvolte un’auto e una moto, con quest’ultima che, nel cadere a terra, avrebbe travolto la giovane.

Stando a quanto è stato possibile ricostruire, la ferita viaggiava sulla moto insieme al fidanzato, un giovane di Civate, rimasto praticamente illeso.

Immediata la chiamata al 112, che ha fatto confluire sul posto l’ambulanza della Croce San Nicolò e l’automedica dell’ospedale cittadino, oltre ai Vigili del Fuoco ai quali è spettato proprio il compito di liberare la ferita dal peso del mezzo.

Stando alle prime informazioni disponibili, pare che un’auto, proveniente da una via laterale, abbia tagliato la strada alla moto, che viaggiava invece sul lungolago, costringendolo a invadere l’altra corsia. Nella caduta, la due ruote avrebbe “schiacciato” la ragazza agli arti inferiori, cosa che ha suggerito ai soccorritori il trasporto in ospedale in codice rosso. L’incidente ha ovviamente avuto pesanti ripercussioni sul traffico, con il lungolago completamente bloccato e conseguenti code fino a Pescarenico in direzione sud.
A. Cri

© RIPRODUZIONE RISERVATA