Il Fierone è tornato a casa. Ed è già un successo

Oggione Pienone nell’area di viale Vittoria

Il Fierone è tornato a casa. Ed è già un successo
Il taglio del nastro affidato al primo cittadino Chiara Narciso e al sindaco dei ragazzi Sofia Bolis

Oltre cento capi di bestiame per 24 box. Poi una trentina di espositori e macchine agricole di ultima generazione.

Ieri il Fierone di Oggiono (che prosegue oggi fino alle 19, quando si concluderà con la premiazione degli allevatori) è tornato a svolgersi sulla tradizionale area di viale Vittoria, fortemente voluta dal neo presidente della Proloco Danilo Riva.

Grande soddisfazione al taglio del nastro anche da parte del sindaco Chiara Narciso, della baby sindaco Sofia Bolis, del consigliere regionale Raffaele Straniero e del prevosto, don Maurizio Mottadelli.

I più emozionanti sono apparsi però proprio gli espositori. Per Daniele e Gemma Redaelli, giovani agricoltori di Oggiono, «questa è l’area sicuramente più vocata. La Fiera ha ancora un forte significato, per la sua storia e per il messaggio di agricoltura a chilometro zero che permette di trasmettere, nel dialogo diretto con così tanti visitatori e traendo da loro energia e sostegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA