Giovane calciatore, tifoso del Milan  «Un ragazzo sportivo ed entusiasta»
Youssef Janoui, 21 anni

Giovane calciatore, tifoso del Milan

«Un ragazzo sportivo ed entusiasta»

Youssef Janoui, il 21enne annegato nell’Adda a Brivio, giocava nella Rovinata, a Lecco. Il dirigente: «Aveva fatto tutta la trafila seguendo il fratello Allal. Ora siamo senza parole»

«Un ragazzo dal grande entusiasmo con la giusta esuberanza della sua età. Una simpatia che trascinava, educato e sempre sorridente», così Alberto Guarnaroli, dirigente dell’associazione sportiva dilettantistica Rovinata che fa capo all’oratorio di Germanedo, descrive Youssef Janoui il ventunenne annegato giovedì pomeriggio nell’Adda a Brivio. Cresciuto a Germanedo nella zona di via dell’Eremo fin da bambino aveva frequentato “La Rovinata” sull’esempio del fratello maggiore Allal.

«Youssef era molto sportivo ed aveva fatto i vari passaggi, ora giocava nella prima squadra di calcio di terza categoria - prosegue Guarnaroli -, la notizia di quanto avvenuto ci ha lasciato senza parole».

L’articolo completo sull’edizione di domenica 15 agosto de La Provincia di Lecco


© RIPRODUZIONE RISERVATA