“Galbiatestate” supera le difficoltà  Ricco cartellone da zero a vent’anni
Un momento del centro estivo 2019

“Galbiatestate” supera le difficoltà

Ricco cartellone da zero a vent’anni

Il Centro estivo gestito da Comune e associazioni

Numeri da record nonostante il forfait degli oratori

Numeri altissimi, a Galbiate, per aderire alle attività estive che sostituiranno, quest’anno, l’oratorio feriale: quest’ultimo, non solo non si farà (per la prima volta da decenni) causa coronavirus, ma non potrà nemmeno essere reso disponibile lo spazio della parrocchia per attività aggregative diverse, in collaborazione col Comune; tramontata quest’ultima ipotesi, il sindaco Giovanni Montanelli fa comunque sapere che «il pacchetto “Galbiatestate” ci sarà».

Le famiglie, negli ultimi giorni, avevano manifestato preoccupazione crescente; il Comune ha tirato le somme del questionario diffuso nei giorni scorsi, ha dato vita a diversi incontri, coordinando infine una cordata di numerose cooperative e associazioni..

Per il sindaco «questa ossatura potrà poi essere riproposta negli anni a venire: quindi, l’enorme sforzo organizzativo per andare incontro alle famiglie nella attuale emergenza sanitaria, non si interromperà, ma potrà diventare un “cartellone” fisso dell’estate galbiatese per la fascia da zero a 20 anni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA