Coronavirus, due nuovi casi  a Civate e Vercurago
L’allarme Coronavirus si allarga anche nel Lecchese

Coronavirus, due nuovi casi

a Civate e Vercurago

Per i familiari è scattata la quarantena. La comunicazione dai sindaci

Un caso di Coronavirus anche a Civate. Si tratterebbe di un medico originario del paese, che però lavora in una struttura ospedaliera di Milano. Al momento, la persona colpita dal virus si trova, infatti, anche ricoverata fuori provincia. Per i familiari di Civate è scattata la quarantena al proprio domicilio ma nessuno di loro è risultato positivo al Covid-19 a seguito del tampone, già eseguito. Quanto alle frequentazioni nella cerchia degli amici e conoscenti, sono state escluse, proprio perché non risultano relazioni all’interno della comunità in tempi recenti.
Un caso anche a Vercurago, a comunicarlo il sindaco della cittadina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA