Con il nuovo anno ritornano i vandali  Danneggiati distributore e pensilina
Il distributore danneggiato in piazza Mercato

Con il nuovo anno ritornano i vandali

Danneggiati distributore e pensilina

Calolzio Forse volevano forzare l’impianto in piazza Mercato ma non ci sono riusciti

Non c’è pace per il territorio calolziese, bersagliato dai vandali che colpiscono a destra e a manca senza ritegno. Negli ultimi giorni, nel mirino dei soliti idioti sono finiti non solo la pensilina del pullman posta alla fermata ubicata all’altezza del parco Allende, ma anche i paletti catarifrangenti della tangenzialina, spaccati a calci. Discorso probabilmente diverso per la casetta dell’acqua con annesso distributore automatico in piazza Mercato, dove i danneggiamenti rilevati nel fine settimana dai residenti sono stati forse causati dal tentativo di accedere ai soldi contenuti dall’apparecchiatura.

«Come al solito gli imbecilli non si stancano mai – ha commentato amaramente l’assessore alla Sicurezza del Comune di Calolzio, Luca Caremi -. Vedremo se si riuscirà con l’ausilio della video sorveglianza a dare un volto all’autore di un gesto così stupido. Se qualche cittadino avesse informazioni utili a individuare il responsabile lo invito a contattare la Polizia locale».

In passato, con le telecamere – in procinto di essere potenziate – alcuni vandali sono stati individuati e messi di fronte alle loro responsabilità. In alcuni casi si è trattato di minorenni, come nel caso dei graffitari “abili” nell’imbrattare il sottopasso pedonale del Pascolo appena riqualificato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA