Civate, fiamme dal materasso   Paura in una villa,    intossicati i due nonni
Vigili del fuoco , ambulanza e automedica in via Cerscera

Civate, fiamme dal materasso

Paura in una villa, intossicati i due nonni

Civate Forse un mozzicone sul letto o un guasto elettrico alla base dell’incendio in via Cerscera

Due anziani coniugi trasportati in ospedale, il rogo partito in sordina ha raggiunto anche il tetto

Forse un mozzicone di sigaretta finito sul letto o un problema elettrico. Sono queste le ipotesi al vaglio, che potrebbero aver scatenato un incendio e intossicato due anziani.

Si sono vissuti attimi di paura nel pomeriggio di oggi, venerdì, in un’abitazione di via Cerscera a causa di un rogo scoppiato intorno alle 14, al civico 11.

L’allarme

A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno visto una colonna di fumo alzarsi dal balcone dell’appartamento al piano superiore e i proprietari che do adoperavano disperatamente per spegnere il fuoco. Sul posto in pochi attimi sono arrivati diversi mezzi dei Vigili del Fuoco, ma è stato richiesto al servizio di emergenza urgenza anche l’intervento di un’ambulanza e dell’automedica. E in via Cerscera sono giunti anche gli agenti della Polizia locale.

Mentre i Vigili del fuoco hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’appartamento, i sanitari hanno prestato le prime cure sul posto ai due coniugi anziani. I due hanno respirato troppo fumo mentre cercavano di spegnere l’incendio con un estintore e con la canna del giardino, prima dell’arrivo dei soccorsi.

I due anziani sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale “Alessandro Manzoni”.

Altri particolari su La Provincia di Lecco in edicola sabato 17 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA