Castagnole letali nel lago di Annone  Oggi orna il battello spazzino
Il battello spazzino alle prese con le castagnole

Castagnole letali nel lago di Annone

Oggi orna il battello spazzino

Mercoledì il primo intervento interrotto per il meteo e per un malore

Da oggi il battello spazzino riprende servizio per assestare il previsto taglio alle castagnole d’acqua tornate a infestare il lago.

Un primo intervento è avvenuto lo scorso mercoledì, ma è durato un solo giorno a causa, poi, dell’arrivo del maltempo.

«Inoltre - spiega il presidente dell’Autorità di bacino, Giuseppe Mauri - siamo incorsi purtroppo anche in un malessere da parte di un addetto alla conduzione del mezzo. Ora, non dovrebbero più esserci interruzioni, ma sono diversi gli aspetti che tengono alta la nostra attenzione. Tra questi, l’incognita delle condizioni meteo che, se peggiorassero in modo drastico prima di aver completato il taglio, potrebbero avere conseguenze sulla vegetazione stessa, accelerandone la precipitazione sul fondale prima di aver potuto procedere a rimuoverla».

L’articolo completo e l’approfondimento sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA