Calolziocorte, sosta veloce in centro E i parcheggi costeranno meno
Cambia la sosta in piazza Veneto

Calolziocorte, sosta veloce in centro
E i parcheggi costeranno meno

Le novità per gli automobilisti volute dall’amministrazione - Tre stalli regolari per accedere ai negozi e abbonamenti più abbordabili

La sosta in centro sta per cambiare caratteristiche: il parcheggio veloce sarà consentito sul margine di piazza Vittorio Veneto, ma non si potrà più accedervi con l’auto come invece avviene ora (in “deroga sopportata” delle regole). Diminuiscono invece le tariffe del posteggio nel sottopiazza e aumentano sensibilmente quelle degli stalli in abbonamento in via Montello.

Le novità al piano della sosta introdotte dalla giunta proprio in questi giorni sono importanti e avranno riflessi diretti sugli automobilisti che abitano e frequentano la zona centrale della città non disponendo di uno spazio privato nel quale lasciare la loro vettura.

Le decisioni ratificate dalla delibera riguardano la gestione dei parcheggi già esistenti. In primo luogo «abbiamo deciso di togliere la sosta a rotazione nell’autorimessa sita nel sottopiazza Vittorio Veneto, assegnando invece tutti i 34 posti auto con abbonamento – ha spiegato Ghezzi -. Nella speranza di occuparli tutti (aspettativa che finora non si è concretizzata, nda) riduciamo le tariffe in modo significativo, scendendo da 70 euro a 50 euro al mese».

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 14 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA