Calolzio, le benemerenze civiche per Perego e per la Bonaiti
Al maratoneta Oscar Perego sarà assegnata la benemerenza civica del medaglione di San Martino

Calolzio, le benemerenze civiche
per Perego e per la Bonaiti

Sciolte le riserve sui nomi di chi riceverà l’onorificenza
Il premio San Martino all’azienda di Foppenico, al maratoneta il medaglione

Un maratoneta e un’azienda: sono questi i vincitori delle benemerenze civiche di Calolziocorte, assegnate a scadenza biennale a persone o enti che, con la loro attività, abbiano portato lustro al nome della città nel mondo.

Dopo aver raccolto le candidature nel corso delle passate settimane, l’amministrazione comunale ha affrontato i consueti passaggi nelle commissioni consiliari, per affidare quindi alla giunta la decisione finale.

Ne è scaturita quindi la scelta dei due soggetti che verranno premiati sabato sera in occasione della cerimonia ufficiale. Si tratta della Bonaiti Serrature Spa e di Oscar Perego.

All’insediamento produttivo che sorge a Foppenico, in piazza Verdi, è stato attribuito il premio San Martino. Questa la motivazione ufficiale: «L’azienda calolziese Bonaiti Serrature spa produce e distribuisce i suoi prodotti in Italia e nel mondo. Un’azienda le cui radici risalgono al lontano 1936 e che ha recentemente festeggiato i 25 anni da quando si è scissa dalla casa madre».

Il medaglione di San Martino, invece, è andato all’atleta di Foppenico il cui nome è ormai molto conosciuto in ambito podistico, considerati gli ottimi risultati ottenuti a livello sempre più ampio dal ragazzo. Lo scorso maggio ha toccato il suo apice – almeno per il momento -, con il trionfo nella “The Great Wall Marathon”, maratona che si è svolta sulla Grande Muraglia Cinese.

Tutti i particolari su “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 7 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA