Calolzio, il treno ferma in anticipo  «Noi al buio e senza la banchina»
Calolzio, il treno fermo lontano dalla banchina (Foto by Christian Dozio)

Calolzio, il treno ferma in anticipo

«Noi al buio e senza la banchina»

Il disagio sul convoglio arrivato da Milano

Passeggeri costretti a saltare sulla massicciata per lasciare le carrozze

Non soltanto ritardi, cancellazioni e condizioni climatiche difficili: ora anche le fermate fuori banchina, con i pendolari costretti a “calarsi” dalla carrozza per parecchie decine di centimetri, cercando di non farsi male tra sassi e ciottoli.

L’ultima difficoltà alla vigilia di Natale alla stazione di Calolzio, con il treno giunto da Milano: nel momento in cui, aperte le porte dei vagoni di coda, ci si è trovati a dover scendere in un punto in cui la banchina non era ancora iniziata, al buio.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA