Calolzio, chiuso il bar “Express cafè”  «È un ritrovo di pregiudicati»
I carabinieri hanno chiuso per cinque giorni il bar “Express cafè”

Calolzio, chiuso il bar “Express cafè”

«È un ritrovo di pregiudicati»

I carabinieri hanno notificato al titolare il provvedimento - Una sospensione decisa per cinque giorni dopo le indagini dei militari

Troppe persone poco raccomandabili tra i clienti. Anzi, secondo gli accertamenti effettuati dai carabinieri di Calolzio, era diventato proprio, un punto di incontro di diversi soggetti gravati da numerosi precedenti di polizia. Per questo motivo dovrà restare chiuso per cinque giorni.

Pesante, il provvedimento a carico del titolare del bar “Express cafè” di via Attilio Galli, firmato dal Questore di Lecco su proposta dei carabinieri di Calolzio.

Una chiusura temporanea, che segue di pochi giorni, il provvedimento a carico del bar “La Rosa Tea” di Colico che è stato chiuso dai carabinieri dell’alto Lario per ben 15 giorni, per lo stesso motivo, legato alla frequentazione di persone già note alle Forze dell’ordine.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 12 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA