Amici da bambini, poi l’addio  Si ritrovano dopo ottant’anni
Giovanni Beri e Vittoria Negri oggi

Amici da bambini, poi l’addio

Si ritrovano dopo ottant’anni

Valmadrera, Vittoria Negri e Giovanni Beri si erano persi di vista nel 1940

Come spesso avviene durante le feste alpine, anche a Valmadrera, poco tempo fa hanno potuto ritrovarsi due amici.

Questa volta però, non erano commilitoni, bensì due valmadreresi, che da bambini avevano giocato insieme per tanto tempo. Si tratta di Vittoria Negri e Giovanni Beri, capogruppo emerito di Cortabbio, classe 1932 nato a Valmadrera in villa Gavazzi.

Per entrambi ritrovarsi, in ottima forma, dopo quasi 80 anni è stata una grande gioia. Ma come ha potuto accadere questo incontro, dopo tanti anni?

Non è stato il destino, bensì l’interessamento di Mario Nasatti, capogruppo degli alpini di Valmadrera e del socio tenente Gianluigi Castagna. Tutto è partito da una vecchia fotografia che Beri aveva mostrato ai due amici di Valmadrera, nel corso di una cena fra alpini, «ai quali avevo chiesto se conoscevano la bambina ritratta con me, nativa del loro paese», ricorda Giovanni.

Le ricerche in breve hanno portato a scoprire che Vittoria abitava ancora a Valmadrera «e ogni mattina, puntualmente, alle 11 raggiunge il bar di via Manzoni, beve un caffè e ritorna a casa». Ed è così, che il giorno della festa alpina i tre raggiungono Vittoria per l’incontro tanto atteso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA